LA SEGRETERIA

Nominativo Incarico Recapiti
Mariagiovanna Manzi Segreteria Amministrativa e Didattica economato ed amministrazione.

e-mail: segreteria@scuolacambiagio.it

telefono: 06.57069112

Coordinatrice: 338.9473699

Orario di apertura
Giorno Mattina      Pomeriggio
Lunedì Chiusa
Martedì Dalle ore 8:00 alle ore 09:00
Mercoledì Chiusa
Giovedì Dalle ore 8:00 alle ore 09:00
Venerdì Dalle ore 8:00 alle ore 09:00
Sabato Chiusa Chiusa
IBAN e pagamenti informatici

In ottemperanza all’Art. 6-ter del Decreto Legge n.5 del 9/02/12 e al Dlgs 33/2013 articolo 36, si pubblicano i codici identificativi dell’utenza bancaria (IBAN) sulla quale si possono effettuare i pagamenti mediante bonifico

Intestazione: Istituto delle Suore Benedettine della Provvidenza

Coordinate Bancarie

Banca: Intesa San Paolo
Conto Corrente Bancario (C.C.B.): 100000016015
IBAN: IT61 M030 6909 6061 0000 0016015

 

Dati da indicare obbligatoriamente nella causale di versamento

Specificare se:

  • Retta mensile (con cognome e nome dell’alunno, classe)
  • Altra quota (con cognome e nome dell’alunno, scuola e classe motivo del versamento es. partecipazione visita istruzione del ____)

Varie

  • Codice Meccanografico Infanzia (C.M.): .RM1A269006
  • Codice Meccanografico PrimariaRM1E08800Q
  • Codice Fiscale (C.F.): 00611740101
Linea guida per la realizzazione e l’utilizzo di foto e video in ambito scolastico

Il dato personale è una risorsa e in quanto tale va tutelata, in special modo quando l’interessato è un
minore.
Si ricordano pertanto alcune indicazioni in materia di tutela dell’immagine e della protezione dei dati
personali, con riferimento in particolare alle fotografie ed ai filmati realizzati in ambiente scolastico.
Gli insegnanti sono autorizzati a fotografare e/o filmare gli alunni in contesti scolastici per scopi
didattici legati alle attività istituzionali e didattiche della scuola limitatamente agli alunni per i quali i
genitori hanno fornito il consenso esplicito.
Le immagini possono essere esposte all’interno dei plessi al fine di documentare lo svolgimento della
programmazione didattica e i progressi dei bambini.
Dovranno essere evitate fotografie e video che riprendano primi piani avendo accortezza di
privilegiare il principio della “non eccedenza” ed il buonsenso.
Le fotografie saranno conservate all’interno della scuola per il tempo strettamente necessario con
riferimento alle finalità didattiche e di documentazione.
Non è consentito alle insegnanti conservare le immagini in formato digitale sui propri device (telefoni,
computer, tablet ecc.), diffonderle attraverso canali social (facebook, whatsap, ecc.), portarle al di
fuori dei locali scolastici e in generale utilizzarle per scopi privati.
A tutela della privacy dei bambini, è assolutamente vietato appropriarsi delle immagini realizzate in
proprio o da altri.
In occasione di eventi per i quali sia prevista la presenza di genitori, familiari e conoscenti (es. recite
e feste scolastiche) eventuali riprese video e fotografie realizzate dai genitori, sono raccolte
esclusivamente per fini personali e destinate a un ambito familiare o amicale e non alla diffusione.
È tradizione effettuare, a fine anno, una raccolta di attività ed eventi didattici supportati da foto e
video che saranno consegnati ai genitori previa autorizzazione; si ricorda, anche in questo caso, che
le immagini sono raccolte per fini personali e destinate a un ambito familiare o amicale e non alla
diffusione.
Si ricorda a genitori, insegnanti e personale non docente che qualsiasi uso delle immagini degli alunni
diverso da quanto indicato nella presente comunicazione è contrario alle norme in materia di tutela
dei dati personali e in generale dei diritti della persona.
Genitori, insegnanti, dipendenti e collaboratori sono da ritenersi personalmente responsabili dell’uso
fatto delle immagini, laddove questo non sia in linea con le direttive e le istruzioni fornite dalla scuola.