I bambini delle classi quarta e quinta si sono recati il 1° febbraio presso Palazzo Barberini, per la mostra di Arcimboldo. Hanno osservato con interesse i capolavori più noti di Arcimboldo – dalle Stagioni agli Elementi, dal Giurista a Priapo (Ortolano) al Cuoco – i ritratti, l’arazzo di Como e le vetrate del Duomo di Milano, i suoi preziosissimi ed interessanti disegni per le feste di corte, oggetti imperiali e le sue famose  “teste composte” di frutti e fiori.